101 luoghi insoliti in Italia dove andare almeno una volta nella vita

INTRODUZIONE C’è un’Italia schiva e riservata, che non ama il turismo di massa e che custodisce in silenzio i suoi tesori. È fatta di antiche case contadine e fastosi palazzi nobiliari, silenziosi eremi e castelli abitati da fantasmi, miniere abbandonate e saline dimenticate dall’uomo, strade solcate dagli elefanti di Annibale e foreste anticamente battute dai briganti, borghi medievali incastonati tra le montagne e semplici villaggi di pescatori. Un’Italia insolita, spesso sfiorata dai tradizionali itinerari turistici, da scoprire lentamente passeggiando tra le bancarelle di un mercato, camminando sui sentieri tracciati dai pastori, attraversando i fiumi su traghetti disegnati da Leonardo da Vinci, raccogliendo mele nelle vallate alpine o seguendo le tracce lasciate dai dinosauri. Un Paese dove la storia non ha paura di incrociare le antiche leggende, i diavoli costruiscono chiese, le sibille celano tesori e i folletti prendono per mano grandi e piccini per accompagnarli all’interno del loro bosco. I centouno luoghi insoliti segnalati da questo libro sono parte di quest’Italia, da visitare in punta di piedi per non rompere l’incantesimo. …..continua

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.